Contorno per le feste di Natale: basta un'arancia e un radicchio

È iniziata la corsa al menù di Natale e siamo già tutti in ansia per non sfigurare davanti ai nostri invitati. In realtà le prarazioni semplici sono poi quelli che si rivelano anche le più vincenti. Per esempio questo contorno a base di arancia e radicchio.

Il menù di Natale è per tutti noi un'occasione unica. Da una parte per mangiare a volontà senza troppi rimorsi di coscienza, tanto lo fanno anche agli altri. Dall'altra per dar libero sfogo alla nostra inventiva e proporre pietanze succulente che faranno rimanere gli ospiti a bocca aperta.

Perché certo non si può sfigurare proprio a Natale. Motivo per cui molti di noi vanno più sul classico proponendo ricette trite e ritrite, ma almeno con la certezza di non sbagliare un colpo. Lasagne, piatti a base di pesce, tortellini in brodo, arrosto e varie altre prelibatezze tipiche della tradizione italiana.

La più grave criticità rimane però sempre il contorno. Se sui primi e sui secondi possiamo andare praticamente sul sicuro, il contorno è un po' più problematico. Come fare a mettere tutti d'accordo cercando di proporre altro rispetto al solito purè di patate. Buono e intramontabile certo, ma un super classico che un po' annoia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luisa Orizio (@allacciateilgrembiule)

Il contorno di Natale, con un'arancia e il radicchio farai un figurone

Il contorno è un po' scivoloso, rischiamo di azzardare prarazioni lunghe e complicate per poi relegare il nostro duro lavoro a una sorta di decorazione senza arte né parte. Tutti preferiscono di solito la portata principale, lasciando al contorno uno spazio solo marginale. Quante volte avremo sentito dirci: "di contorno dammene solo un cucchiaio". Ecco i nostri sforzi vanificati in un secondo e mezzo. Ma è arrivato il Natale giusto per voltare pagina. Basta complicarsi la vita. Possiamo ottenere un ottimo risultato anche con soli due ingredienti, in questo caso l'arancia e il radicchio.

Insalata di Natale
Insalata di Natale

È quella che potremo definire la nostra insalta delle feste. Ci serivrà un bel mazzo di radicchio rosso, 2 arance, 100 grammi di noci, 1 cucchiaino senape, un goccio di Aceto balsamico, un un po' di olio extravergine d’oliva, sale e pepe. E l'ingrediente segreto: mezzo melograno, ottimo per conferire un tono mediorentale di festa esotica. Tagliamo le arance a dadini, e sminizziamo il nostro radicchio. A questo composto aggiungiamo le noci e il melograno sgranato. A parte in una ciotola mettiamo un po' di olio, la senape e l'aceto balsamico. Una volta ottenuto il nostro condimento si versa sull'insalata di radicchio e arancia e la renderà irresistibile. Leggera quanto basta per non dire di no.

LEGGI ANCHE: Sushi in casa con piadina e salmone: ricetta super veloce perfetta a Natale

Lascia un commento