Luca Pappagallo, le sue polpette pugliesi non si battono: zero carne e facili da fare

Polpette di melanzane alla pugliese: un piatto ricco di gusto, facile e veloce da preparare con ingredienti semplici ed economici ma che hanno la capacità di esprimere ed evocare i sapori ed i profumi del del Sud Italia e della tradizione culinaria italiana. Possono essere servite come antipasto o come secondo piatto, sono naturalmente prive di carne e rappresentano una più che valida variante vegetariana alla classiche polpette della nonna realizzate con la carne. Ecco come realizzare la ricetta ideata da Luca Pappagallo, cuoco e conduttore televisivo divenuto famoso per la sua cucina semplice, genuina e casereccia.

Ingredienti

In questa ricetta pugliese le polpette di melanzane sono immerse in un classica salsa di pomodoro e basilico che le rende ancora più appetitose e gustose. Ecco lista completa degli ingredienti e delle quantità precise per realizzarle!

Per la salsa di pomodoro:

  • Pomodori pelati 600 grammi
  • Aglio 2 spicchi
  • Basilico 2 ciuffi
  • Olio EVO
  • Sale

Per le polpette di melanzane:

  • Melanzane 800 grammi
  • Uova 1
  • Pecorino 100 grammi
  • Farina 00
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Pangrattato q.b.
  • Olio EVO
  • Olio di semi di arachidi q.b.
  • Sale

Ricetta delle polpette alla pugliese

Laviamo le melanzane con acqua fredda, le tagliamo a metà e le incidiamo, creando dei reticoli a forma di rombo. L'incisione consentirà una cottura più veloce ed omogenea delle melanzane. Saliamo, oliamo e inforniamo in modalità statica a 200 gradi. Il tempo di cottura varia a seconda della grandezza delle parti incise: in media ci vogliono 40-45 minuti. Le melanzane sono cotte quando i rombi incisi sulla superficie si aprono e si sfaldano, consentendoci di togliere la polpa interna senza difficoltà.

Mentre le melanzane cuociono in forno prepariamo la salsa di pomodoro: in una padella mettiamo olio, due spicchi di aglio tagliati a metà e due ciuffi di basilico, precedentemente lavato e tritato. Facciamo soffriggere e aggiungiamo la passata di pomodoro (800 grammi): lo chef Pappagallo consiglia di utilizzare pomodori pelati, ma se preferite potete utilizzare anche altre tipologie di passate. Saliamo, copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere a fiamma media per circa 15 minuti. Terminato il tempo di cottura spengiamo i fornelli e lasciamo riposare.

Tutti i segreti delle polpette di Luca Pappagallo

Sforniamo le melanzane e lasciamole raffreddare. Con l'ausilio di un cucchiaio svuotiamo l'interno, preleviamo la polpa e la mettiamo in una ciotola capiente. Aggiungiamo l'uovo, il pangrattato, il pecorino, uno spicchio di aglio tritato e il prezzemolo. Mescoliamo energicamente il tutto, fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.

Una volta che gli ingredienti saranno amalgamati tra loro prepariamo le nostre polpette: prendiamo piccole quantità del composto e le arrotondiamo con il palmo della mano formando delle sfere della stessa grandezza. Passiamo le polpette nella farina 00, facendo attenzione a non sfaldarle e siamo pronti per la frittura!

Luca Pappagallo, le sue polpette pugliesi non si battono: zero carne e facili da fare

In una pentola capiente facciamo scaldare l'olio di arachidi e quando è ben caldo immergiamo le nostre polpette: le friggiamo un po' alla volta, facendo attenzione a non bruciarle. Quando assumono un colore dorato le togliamo dal fuoco, le scoliamo e le immergiamo nella nostra salsa di pomodoro e basilico preparata in precedenza. Le nostre polpette di melanzane alla pugliese sono pronte: la loro consistenza croccante, il gusto saporito e il profumo avvolgente, vi conquisteranno. Buon appetito! Questo il video della ricetta in cui lo chef Pappagallo mostra tutti i passaggi per la preparazione.

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Casa Pappagallo (@casapappagallo)

LEGGI ANCHE: Polpette a costo zero, gli ingredienti sono tutti avanzi: ecco come prepararle

Lascia un commento