Cucina Botanica, primo piatto per l'inverno: mix di verdure pronto a stupire

Un piatto per l'inverno davvero gustoso: saranno necessari pochi e semplici ingredienti già presenti in dispensa per ritrovare il sorriso. Ecco la preparazione e la ricetta, condivisi da Cucina Botanica sui propri canali Instagram. I dettagli.

Chi lo dice che l'inverno non possa essere il periodo ideale per sperimentare nuove ricette? Passando maggior tempo a casa, infatti, la nostra creatività può essere solleticata da ciò che resta in dispensa. In questo caso ci sono tanti piccoli alimenti che possono fare al caso nostro per un piatto piatto per l'inverno. Cucina Botanica, alias Carlotta Perego, ci rende partecipi della sua nuova piccola creatura culinaria. Ecco la ricetta.

Piatto per l'inverno: il cous cous

Ecco svelato il nostro piatto per l'inverno. Parliamo del cous cous alle verdure invernali. Un piatto davvero semplice, sano e perfetto per questa stagione. Si può preparare in grandi quantità e tenerlo perfino per i giorni successivi, è perfetto da portare a scuola o al lavoro. Insomma, davvero un prezioso alleato per l'inverno e le nostre faccende.

Per prima cosa, sarà necessario organizzarsi con gli ingredienti. In particolare, per le verdure saranno necessarie 6 carote medie, un broccolo, una cipolla rossa, 250 grammi di cavoletti di Bruxelles, 240 grammi di ceci già cotti. E poi, ancora: olio, sale, pepe, paprika, elementi davvero essenziali per insaporire la nostra ricetta.
Passiamo così al cous cous:
per il nostro piatto servirà soltanto acqua bollente e sale. Insomma, il necessario. Per la salsa, invece, 4 cucchiai di tahina, un cucchiaio di sciroppo d’acero
e il succo di un limone. Acqua e sale quanto basta.

La preparazione

Passiamo al piatto forte. Si, perché la preparazione di questo cous cous alle verdure è estremamente semplice e veloce. Si inizia tagliando le nostre verdure: carota, cipolla, cavoletti di Bruxelles e broccoli. Li mettiamo sulla nostra teglia e aggiungiamo dei ceci. Basterà , poi, cuocere le verdure per almeno 30 minuti in un forno statico a 200 gradi con olio, sale paprika e un po' di pepe. Mentre aspettiamo, prepariamo il cous cous, aggiungendo dell'acqua bollente e un po' di sale.

cous-cous
La preparazione per il nostro cous cous. Fonte: Instagram

Aspettiamo dunque che sia pronto. Dopo qualche minuto potrete sgranarlo con l'ausilio di una forchetta e di un filo d'olio. Disponiamo, poi, alla fine del composto, la nostra salsa e mescoliamo il tutto. Se vi piace, alla fine aggiungete anche del melograno, che impreziosirà alla grande la nostra ricetta.

LEGGI ANCHE>>>Sushi mentre sei a dieta, puoi mangiarlo? Tutti i consigli per non sbagliare

Lascia un commento