Bambini, cosa fare per evitare malattie di stagione: tutti i consigli

Ci avviamo inesorabilmente verso il freddo inverno e questo è il periodo giusto per beccarsi un bel malanno. A rischio soprattutto i bambini, ma esiste un trucco per evitare le malattie di stagione, ecco quale.

Ci avviamo in una fase dell'anno in cui le giornate sono tra le più corte in assoluto. Le ore di luce si riducono sempre più e la voglia di uscire anche. Ancora però non siamo in inverno e ci addentriamo in punta di piedi in un periodo piuttosto critico per la nostra salute.

Le giornate autunnali, in cui ancora è possibile godere di un tiepido sole e di un'aria ancora mite stanno poco alla volta facendo posto alle giornate più fredde. L'aria diventa frizzante tutto d'un tratto e il nostro corpo deve adattarsi in fretta a nuove condizioni climatiche.

Si tratta spesso di una trappola per il nostro organismo, soprattutto per quello dei bambini. Lo avevamo abituato fin troppo bene: giornate all'aria aperta, magari un maglioncino al massimo per ripararci nelle ore più rigide della giornata, ma l'entrata del vero freddo ribalta le carte in tavola.

La prevenzione dalle malattie di stagione nei bambini

Sono proprio quelle che si danno in questi primi assaggi di inverno le condizioni ideali per beccarci un bel malanno. Il che succede tipicamente quando meno ce lo si aspetta. Basta uscire dimenticando un cappello o la sciarpa che dobbiamo ancora recuperare dall'armadio per metterci ko. La situazione si fa ancora più critica se a farne le spese sono i bambini. Abituati come sono stati fino a qualche giorno fa a uscire da scuola praticamente a mezze maniche, si trovano a fare i conti con le bizze di una stagione che non sembra né carne né pesce, ma che non perdona se presa sottogamba.

Capsule di pappa reale.
Capsule di pappa reale.

Come fare allora a prevenire i mali di stagione aiutando i nostri piccoli a mantenere alte le difese? Innanzitutto potrebbe sembrare un paradosso, ma non dobbiamo rinchiuderli in casa. L'attività all'aria aperta aiuterà il loro organismo a rinforzarsi. A questo dovremo aggiungere una dieta ricca in frutta e verdura e magari un aiutino extra che ci possono offrire degli integratori alimentari, come la pappa reale, ad esempio, che contiene preziosi elementi bioattivi chiamati a svolgere un ruolo cruciale nel buon mantenimento del sistema immunitario. Oltre a questo integratore è bene non far mancare mai nella loro dieta una quota importante di vitamina C che aiuterà anche ad assorbire meglio lo zinco e il ferro, preziosissimi nello sviluppo di un solido sistema immunitario. Si raccomanda di seguire sempre i consigli di uno specialista per abbinare i giusti integratori per le specifiche esigenze di ogni bambino.

LEGGI ANCHE: Caramelle per la gola fatte in casa: perfette per le malattie di stagione

Lascia un commento