Allergia, tutta colpa delle lenzuola: c'è un errore che è dannoso per la salute

L'allergia alla polvere e agli acari potrebbe essere derivata dalle nostre lenzuola. Una buona abitudine potrebbe evitare di correre il rischio di ammalarci e peggiorare situazioni pregresse. I dettagli.

Pulire adeguatamente gli spazi dove si trascorre la maggior parte del tempo è essenziale. Sia per una questione emotiva - l'importanza dell'ordine per la nostra mente - sia proprio per ragioni di igiene. Secondo una ricerca, infatti, pulire adeguatamente le nostre lenzuola può aiutare chi combatte con le allergie a prevenire malanni di stagione, naso che cola, mal di gola e prurito alle orecchie. Andiamo a scoprire quante volte è necessario procedere ai lavaggi e alla pulizia del nostro ambiente di riposo.

Allergia e pulizia: la rima e gli effetti

Fanno anche rima, ma se il secondo fattore - la pulizia - viene fatto in maniera adeguata, l'allergia ne risentirà. Le lenzuola, il nostro scudo protettivo per difenderci dal freddo, può aiutarci a prevenire i malanni come raffreddore e tanto altro. Ma, in particolare, le allergie. È risaputo, infatti, che gran parte dei nostri malanni derivano da polveri, acari e altre sostanze come cellule morte che infestano in maniera impercettibile i nostri spazi. Pulire e lavare adeguatamente le lenzuola può aiutare a farci stare meglio.

allergia-lenzuola

Difficile stabilire un numero preciso. C'è, infatti, da considerare che tra le lenzuola si annidano una lunga categoria di micro organismi che è meglio evitare di tenere vicino per così tanto tempo. Gli acari, infatti, al pari della polvere, sono criminali silenziosi, che attaccano il nostro sistema respiratorio. Per alleviare i sintomi, dunque, è buona norma stendere almeno tre volte a settimana le nostre lenzuola: il sole, agente di pulizia naturale, al pari di una buona pulizia generale, permetterà di espellere tutte queste sostanze nocive.

I lavaggi dei nostri capi

C'è poi da considerare la fase dei lavaggi. Porre in lavatrice coperte e lenzuola, infatti, aiuterà a eliminare germi, batteri e acari fastidiosi. Occhio a utilizzare i detergenti adeguati per non creare problemi alla nostra cute. Una volta a settimana, infatti, basterà per avere un naso pulito e respirare finalmente bene. Occhio anche a lavare le federe dei nostri cuscini, aree di contatto con il viso che andrà igienizzata in modo adeguato. In questo modo, anche chi soffre di allergie di stagione, vedrà dei notevoli miglioramenti. Allontanerà le allergie e respirerà a pieni polmoni. In questo caso, può essere utile anche consultare un allergologo che fornirà una terapia adeguata.

LEGGI ANCHE>>>Demenza, il test per riconoscerla: servono solo carta e penna

Lascia un commento