Prepara hamburger vegani in casa come al fast food: sono irriconoscibili

La ricetta per preparare degli hamburger vegani proprio come al fast food: non ti accorgerai della differenza.

Mettersi alla prova in cucina non è cosa semplice, anzi, spesso ci troviamo a preparare sempre le stesse pietanze non avendo mai idee nuove per mangiare qualcosa di diverso. La nuova cucina però, permette ormai di preparare migliaia di ricette originale che possono sostituire le classiche preparazioni di sempre. Se vi piacciono gli hamburger, e siete vegani, non potete non provare questa ricetta completamente composta da verdure e spezie. Preparare dei burger vegani in casa non è mai stato così facile. Scopriamo la ricetta e prepariamoci a sbalordire i nostri ospiti, ma prima noi stessi.

La ricetta per dei burger vegani: sono uguali a quelli tradizionali

Le persone che non mangiano carne sono aumentate moltissimo negli ultimi anni, dunque le ricette per questo tipo di alimentazione sono cresciute allo stesso modo. I supermercati sono ricchi ormai di prodotti vegani e composti solo da alimenti di origine vegetale. Ma perché non prepararli a casa dei deliziosi burger vegani? È davvero facilissimo, anche perché l'ausilio a questa ricetta ci viene dato da un noto food blogger, Andrea Capodanno, che sui suoi profili social offre sempre una vastissima selezione di ricette di ogni tipo.

@andreacapodanno Burger Vegani, senza carne 🥰🌱 #vegani #imparacontiktok #perte ♬ suono originale - Andrea Capodanno

Andrea oltre a offrire una vasta tipologia di ricette, rende anche molto chiara e semplice la procedura, velocizzandola e spiegandola passo passo, così come potete vedere nel video. La ricetta per questi deliziosi hamburger vegani prevede che si abbia in frigo un minestrone già cotto. Successivamente bisogna frullare circa la metà del composto e poi aggiungere una lista di ingredienti.

ricetta burger vegani
Prova questa deliziosa ricetta per dei burger vegani-Dietox.it

Tutti gli ingredienti da aggiungere al minestrone sono: lenticchie, se non erano già presenti nel minestrone. Origano, rosmarino, paprika, pepe, sale, lievito alimentare, prezzemolo fresco, amido di mais, aglio fresco, olio e pan grattato.

Dopo aver aggiunto tutti questi ingredienti, formate i vostri burger dandogli una forma con le mani e aggiungete un po' di olio spalmato su ogni burger. Disponeteli in una teglia e cuocete a 200º con forno ventilato per circa mezz'ora. Il risultato sarà davvero eccezionale, e se avete degli ospiti vegani per cena, farete un figurone. La parte ancora più bella è che questi burger piacciono davvero a tutti, vegani e non.

LEGGI ANCHE ----> non riesci a dormire? La lavanda è infallibile: come usarla per riposare meglio

Lascia un commento