Dormire in aereo, perché non ci riesci: cosa non fare prima di prendere un volo

Dormire ovunque non è semplice, figurarsi su un aereo. Anche se non si è nel proprio letto o tra le mura domestiche, però, ci sono metodi per riuscire a stare comodamente tra le braccia di Morfeo. Trucchi e dettagli.

Sarà capitato a tutti di prendere un volo di linea che ha impiegato diverse ore prima di giungere a destinazione. In quei frangenti, in particolare quando il jet lag si fa sentire, è importante stare ben riposati per non rischiare di gettare alle ortiche l'intera giornata. Ci sono metodi infallibili affinché ogni viaggiatore possa riuscire a dormire anche in aereo qualche minuto prima di giungere a destinazione.

Dormire in aereo: i consigli utili

Innanzitutto, è necessario sapere che a influire è necessariamente la classe di volo. Più ci si avvicina alla prima, maggiori saranno le probabilità di successo. Scegliere posti silenziosi a riparo da smartphone impazziti è utilissimo in tal senso. È importante, inoltre, indossare i vestiti giusti per viaggiare. Bisogna trovarsi a proprio agio, comodi, durante le ore di viaggio. Prima di salire a bordo, infatti, è meglio indossare abiti larghi con calzini comodi, quasi come se ci stessimo preparando per andare a letto. È importante mettere in valigia alcuni abiti pensanti in caso la temperatura si abbassi in volo.

dormire-in-aereo-volo

Superfluo sottolineare, inoltre, quanto si renda utile ricreare situazioni domestiche, come spegnere lo smartphone, abbassare le luci e tutte quelle situazioni che ci riportano a uno stato di comfort zone per i nostri occhi. Molto importante, inoltre, evitare cibi grassi e alcool, spezie o alimenti acidi prima o durante un volo a lungo raggio. I cibi grassi, infatti, possono esporre il passeggero a maggior rischio di reflusso acido e disagio addominale. Tra gli altri alimenti da ridurre prima di un volo c'è, inoltre, il caffè. Gli aeroplani non sono sempre i più comodi quando si è seduti in posizione eretta, figurarsi quando in quella situazione ci si trova per diverse ore. Acquistare cuscini per il collo, occhiali da riposo o mascherine per il sonno aiuterà a ritrovare il benessere.

Meglio non stressarsi se non si riesce a dormire in aereo

Non si riesce a chiudere occhio? Bene, allora meglio riposare gli occhi e non pensarci. La ricerca assidua del sonno, a volte, può peggiorare questa condizione, rendendo il nostro corpo ancor più debole. È importante stare rilassati e permettere al nostro organismo di fare meno sforzi possibili per rendere il viaggio un dolce momento di svago e relax.

LEGGI ANCHE>>>Ortica, nuovo trend per abiti e camicie

Lascia un commento